Blog: http://diario_di_borgo.ilcannocchiale.it

I simboli del Natale...Le palline

Sull’uso delle palline per addobbare il Natale si narrano molte leggende, sicuramente la più suggestiva è quella che narra di un artista di strada molto povero, che volendo fare un regalo a Gesù Bambino donò, non avendo null’altro da donare, la sua arte di giocoliere. Gesù rise tanto e per ricordare le risate di Gesù e far sorridere i bambini si addobba l’albero con palline colorate.

La storia più realistica pare sia dovuta al fatto che l’albero di Natale in passato veniva adornato con dei frutti, quali arance, mele rosse, frutta secca.Poi nel tempo si è deciso di sostituire la frutta con le palline di vetro soffiato a causa di un’annata con scarsa produzione di mele, così i maestri vetrai dell’Alsazia e della Lorena iniziarono a produrre palline di vetro soffiato di Boemia dipinte a mano. Le palline assunsero così un significato simbolico, proteggevano la casa dagli spiriti maligni e negli addobbi degli alberi natalizi rappresentavano le esperienze della vita già fatte o il desiderio di compierle.

UN FELICE NATALE

diario_di_borgo

Pubblicato il 24/12/2014 alle 11.18 nella rubrica Curiosità.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web